david newlyn “ethereal / æther”

a3429761537_10

Imbattersi in casuali tracce lasciate da uno sconosciuto e da lì provare a ricostruire una possibile immaginaria narrazione basata su ciò che quel ritrovamento è capace di trasmettere. Le morbide e luminose trame sulle quali sono imperniati i due lunghi capitoli di “Ethereal / æther”, mini album del musicista inglese David Newlyn , pubblicato su vinile dalla Cathedral Transmissions, nascono dal ritrovamento di una vecchia cassetta su cui sono incise le parole di una donna e i rumori legati alla registrazione stessa. Affascinato dalla misteriosa incisione, Newlyn ha deciso di farne punto di partenza per questa sua breve esplorazione.

“Ethereal” si muove lieve sul dipanarsi lento delle sparute note di piano innestate su una densa filigrana ambientale. In questo mare nebbioso si incastrano le tracce vocali e i rumori ritrovati sul nastro, donando al tutto un’atmosfera vagamente spettrale, fatta di luce accecante, senza traccia alcuna di toni oscuri. Questa sensazione dominante si travasa in “æther”, cristallizzandosi in una quasi completa stasi dominata  dalle vaporose trame elettroniche qui orfane del piano e degli inserti vocali. Tutto diventa rarefatto e la precedente presenza diventa pura memoria.

Breve e affascinante, il racconto di Newlyn ha la capacità di catturare l’immaginazione e spingerla verso orizzonti indefiniti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...