the illusion of silence “black rainbow”

a0422498963_10

In piedi su una rupe ad osservare l’oceano, il vento freddo che accarezza il volto, sotto un terso cielo invernale del nord. È questa l’immagine che prende forma ascoltando le quindici canzoni che compongono “Black rainbow”, disco d’esordio di The illusion of silence, denominazione sotto la quale si cela il musicista torinese Luca Bonandini.

Note di un piano dal suono profondo, elegiache tessiture di archi e il canto introspettivo della voce di TIOS si combinano in un folk dai toni oscuri e malinconici, che strutturano una narrazione intima dai toni caldi, che alterna lievi ballate impreziosite da arrangiamenti misurati e quieti arpeggi di chitarra (“Winter solstice”, “Blooming”) a momenti di maggiore struggimento e rarefazione (“The torn”, “I burnt my bad thoughts”, “Joy”). L’atmosfera a tratti vira verso punte di un lirismo intriso di solennità (“Implosion”, “While you were away”) e solo nel testo recitato in italiano della title track si ritrovano elementi che rimandano alle origini dell’autore, combinate con marcate percussività in bilico tra sud ed oriente.

Merita una menzione a sé la bellissima “The old seaman”, vero e proprio racconto al tempo stesso fiabesco ed epico, ispirata dalle vicende vissute dal nonno di Bonandini all’epoca della seconda guerra mondiale, imperniata sulle note del piano che procede cullante come le onde del mare e l’apporto prezioso della voce di Tatiana Korotkova .

È un disco molto ispirato “Black rainbow”, capace di lasciare trasparire in ogni brano la passione ed il trasporto con cui il suo autore si approccia alla scrittura musicale, regalandoci un sentito  e sincero autoritratto delle sue sensazioni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...