tambour “chapitre II”

cover

Quattro scene, un breve film. Immagini musicali che seguono umori differenti in un fluire armonico e consequenziale. “Chapitre II”  fa  seguito all’esordio  firmato Tambour, principale progetto del compositore Simon P. Castonguay, risalente ad un anno fa e pubblicato anch’esso dalla Moderna Records.

Le delicate tessiture del compositore canadese  sono incentrane su un prezioso e ben  costruito dialogo tra pianoforte e archi che trova completamento in misurati innesti elettronici e e negli arrangiamenti di ulteriori strumenti capaci di aggiungere vividezza ai bozzetti dalla forte impronta cinematica. Si passa così con eleganza e senza soluzione di continuità dalla leggera poesia di “L’apostrophe” alla romantica elegia di “Sleepers” che nel brio finale introduce la danza avvolgente di  “Valse n.1”, che inevitabilmente fa riaffiorare alla mente commenti sonori di Yann Tiersen. Tutto si chiude sulla malinconica partitura di “Farewell museum” impreziosita dal contributo del corno francese di Pietro Amato, che ci proietta verso una dimensione meditativa ancor più coinvolgente.

Visti i notevoli presupposti non resta che attendere l’esordio di questo affascinante progetto sulla lunga distanza. Restiamo in ascolto.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...