florian von ameln “rvvr”

cover

Una fiaba misteriosa a tratti vagamente oscura, descritta attraverso un ampio ventaglio di suoni provenienti da fonti diverse è quella narrata da Florian Von Ameln nel suo quinto disco, punto 19 sulla mappa eilean rec.

La breve e granulosa “Komplement” ci introduce con immediatezza nel mondo incantato e obliquo costruito dall’artista tedesco attraverso le nove tracce del disco. Un universo fatto di fondali dall’andamento circolare su cui si innestano malinconiche e flebili melodie (“My mood in december”) o screziature luminose e frastagliate (“Belief propagation”), ma anche di sonorità dal sapore arcaico che trasportano verso uno sconosciuto passato (“The last before settlement”). L’incedere ossessivo informa anche il ruvido incipit di “Indisintegration” per poi sciogliersi in una dilata dimensione magica e sognante che si riversa nella quieta deriva nostalgica e vagamente romantica di “About Liz”, che si chiude con un finale convulso che ritorna in “In closing season”, conducendo al dolente finale di “A disingenuous comparison”.

Scorre lento e perentorio “rvvr”, denotando una consequenzialità tra le parti che lo compongono tipica di un racconto concepito unitario e non modificabile. Un piccolo libro nel quale immergersi e vagare con leggerezza.

Annunci

One thought on “florian von ameln “rvvr”

  1. Pingback: various artists “eilean [45]” – SoWhat

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...