caleb r.k. wIlliams “back from original landscapes : soundtrack of nowhere”

a1528255863_10

Procede la lenta ed inarrestabile peregrinazione disegnata Caleb R.K. Williams, progetto musicale facente parte del collettivo francese The Eagle Stone Collective, che dopo aver attraversato gli scenari desolati dell’Alaska con il suo precedente lavoro adesso ci conduce alla scoperta di luoghi totalmente privi di riferimento geografico.

La formula alla base di “Back from original landscapes : soundtrack of nowhere” resta la miscela tra suoni di ispirazione americana ed eteree tessiture ambientali , combinati in istantanee ridotte spesso a brevi frammenti dal sapore  epico capaci di infondere uno smisurato senso di libertà (“None Of Them Reached The Light”, “One Prayer For Nobody”). Minimali linee di pianoforte disegnano scenari che scorrono lenti come un piano sequenza  reso ancor più arioso dalle trame nostalgiche degli archi, che molte volte divengono l’elemento centrale attorno cui si sviluppa la narrazione (“When The Ghost Dies”, “Earthside Nebula”), anche quando duettano con altri strumenti acustici (“Ruins Of Nothing”).

Un viaggiare etereo ed evanescente, ad occhi chiusi, in cui l’immaginazione si libera da ogni preconcetto per modellare immaginifici luoghi carichi di emotività.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...