shield patterns “mirror breathing”

GZH68_SLEEVE_1024x1024

Un universo crepuscolare dominato da una continua alternanza di luci ed ombre, una peregrinazione emozionale lungo un abisso temibile ma al tempo stesso seducente. Sono queste le atmosfere disegnate dai Shield Patterns, duo di Manchester costituito da Claire Bretnall e dal poliedrico Richard Knox che giunge con “Mirror breathing” alla sua seconda prova sulla lunga distanza.

Sono trame sintetiche accuratamente elaborate, cariche di riverberi oscuri quelle su cui si innesta la voce al tempo stesso fragile e potente della Bretnall capaci di dare vita a brani di impatto immediato (“Dusk”, “Sleepdrunk”), ad inattese ballate definite da scheletriche melodie pianistiche (“Anymore”) oppure a derive che sconfinano in toni vagamente free jazz (“Balance & scatter”). Le atmosfere al tempo stesso calde e cupe hanno un incedere narcolettico e sognante che trova pieno compimento quando il tono diventa maggiormente sinfonico grazie all’apporto dei fiati e soprattutto del violoncello di Julia Kent (“Blue shutters”, “Bruises”). La componente ambientale sempre presente emerge a tratti con maggiore evidenza, alternandosi al cantato, creando chiaroscuri cinematici (“Cerulean”) o muovendosi solitaria in granulose tessiture che sembrano giungere dal profondo del sottosuolo (“On needing”). Le pulsazioni ritmiche sono decisamente relegate in secondo piano  rimandando raramente alle coordinate trip-hop che caratterizzavano l’esordio di “Contour lines” (“This temporary place”).

Ipnotico e avvolgente, “Mirror breathing” è un album di grande qualità che conferma le ottime premesse che il progetto Shield Patterns aveva saputo esprimere con i precedenti lavori.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...