danny clay “stills”

cover

Un cassetto in un vecchio mobile che viene aperto dopo molti anni, ricordi lontani che riaffiorano per costruire un nuovo immaginario. È questa la sensazione che  emerge costante da “Stills”, nuovo album di Danny Clay che da l’avvio alle pubblicazioni del progetto editoriale IIKKI,  costola della eilean records incentrato sull’incontro tra suoni e arti visive.

Il lavoro del compositore americano nasce dalla reciproca collaborazione con l’artista belga Katrien De Blauwer, autrice del libro che accompagna il vinile. In esso scorrono  una lunga serie di immagini costruite attraverso l’accostamento e ricomposizione di foto ritagliate da riviste e giornali, prezioso compendio visivo che riecheggia perfettamente le nostalgiche e polverose trame contenute nei bozzetti sonori di Clay. Sono fragili nenie che si sviluppano su melodie pianistiche circolari e cullanti adagiate su fondali fatti di sottile grana e che accolgono minimali e luminosi frammenti derivanti da ulteriori fonti che di volta in volta rendono unica ciascuna traccia.

Pur muovendosi lungo atmosfere omogenee le dodici composizioni disegnano così, unitamente alle immagini della De Blauwer, un universo mutevole e affascinante sospeso in un tempo lontano.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...