safir nòu “groundless”

a4045748324_10

In sospeso in una dimensione in cui tutto giunge leggero e attutito, circondati d un senso di pace caldo e avvolgente. Le melodie costruite da Antonio Firinu aka Safir Nòu, scaturenti da una armoniosa miscela di istanze e generi differenti, hanno la capacità di condurre lontano verso un accogliente rifugio in cui lasciare libera l’immaginazione.

Il percorso che prende forma attraverso i sette capitoli di “Groundless” si snoda tra atmosfere cangianti che alternano momenti sognanti scanditi da morbide trame acustiche finemente arrangiate (“Imaginary Cloud”, “Floating on a note”) a possibili colonne sonore di viaggi verso mondi distanti (“New lunacy”, “Land-escape”). Lungo il flusso ci si imbatte in luminose danze di note vaporose (“Blue dance”) e in allegre narrazioni dal sapore popolare (“Puppets’ waltz”) fino a giungere alla lievemente malinconica chiusura di “Diary from the groundless land”, che con il suo intenso dialogo tra la chitarra di Firinu e le passionali tessiture degli archi ci fa riemergere da questo etereo ed emozionale universo fatto di suoni  incantati e accoglienti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...