philippe lamy & MonoLogue “blu deux”

a3488298715_10

Frementi traiettorie cariche di nervosa tensione, pronte a deflagrare all’improvviso generanno paesaggi sonori in rapido e repentino mutamento. Dà vita ad un universo affascinante e tutt’altro che immediato l’accattivante sinergia sprigionata dalla collaborazione a distanza tra Philippe Lamy e Maria Rosa Sarri qui sotto l’alias MonoLogue .

“Blu Deux”, pubblicato dalla danese Phinery, è una peregrinazione estraniante attraverso alchemiche strutture fatte di suoni  ribollenti come magma incandescente. Dalle iniziali pulsanti screziature di “Les merveilleuses aventures de il suono misterioso (Hours D’oeuvre)” fino alle distorte e liquide modulazioni di “Il tuo mormorio colora le temps (Dessert)” il percorso alterna granulose e placide tessiture che procedono in sordina a strabordanti e vorticose spirali pirotecniche costruendo un equilibrio apparentemente caotico e privo di riferimenti. Assorbire in tutta la loro immaginifica forza le materiche ed irregolari trame di tracce quali “Les yeux de mezzanotte” presuppone una capacità di abbandono alla deriva sonora priva di reticenze e libera da qualsivoglia preconcetto.

È un flusso dal quale lasciarsi catturare e condurre, un susseguirsi di taglienti frammenti  riverberanti e colori violenti.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...