elegi “bånsull”

[dronarivm]

cover.jpg

Un mondo surreale, una finestra spalancata su obliqui paesaggi in cui si muovono oscuri personaggi in bilico tra la realtà e il sogno. È una possibile, ideale colonna sonora per storie scritte da Edgar Allan Poe e tradotte in immagini da Tim Burton a sancire il ritorno, dopo una lunga attesa, del progetto Elegi di Tommy Jansen.

Le nove tracce che compongono “Bånsull” sono polverose narrazioni catturate su nastro costruite amalgamando suoni dall’incedere misterioso e costantemente pervase da una vibrante tensione, nate come storie della buonanotte ed evolutesi in generatrici di incubi notturni. Misteriose trame di violoncello si combinano a spettrali frequenze di theremin generando atmosfere accattivanti che disegnano un universo tetro ed inquietante alquanto distante dal conforto che ci si aspetterebbe da brani raccolti sotto un’antica parola norvegese utilizzata per definire la ninna nanna.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...