corrado saija “nino’s scape”

[laverna]

Lav72large

Pulsante e mutevole nella forma e nel contenuto, il microcosmo disegnato da Corrado Saija mutua la sua essenza dalla natura sfuggente e flessuosa della luce, elemento generatore di “Light Seeds”, installazione di Nino Alfieri per la quale inizialmente era stato plasmato.

Le due lunghe tracce di “Nino’s scape”, che di quel commento sonoro sono un’autonoma rimodulazione, sviluppano un ambiente liquido in cui senza vincoli si muovono vibranti frammenti di suono capaci di ridefinire costantemente il fondale nel quale sono immersi. Si contrae e si dilata senza sosta il flusso risultante, generando un’atmosfera di amniotica sospensione dal sapore siderale. È un notturno stellato e pulsante dal quale lasciarsi avvolgere e trasportare verso vividi paesaggi di evanescente consistenza nei quali i sensi si fondono perdendo le tracce dei loro confini.

http://www.laverna.net/releases/Lav72.html

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...