ondrej zajac “icu”

[ACR]

ICU Cover (suitable for Bandcamp).jpg

Un’esperienza dolorosa restituita in tutto il suo dramma senza edulcorazioni. Racconta un dramma che lo ha condotto a sfiorare una prematura fine Ondrej Zajac e lo fa ripercorrendo le differenti fasi che lo hanno portato al conclusivo recupero.

Frequenze distorte e disturbanti  si combinano in rumorose ed abrasive stratificazioni generanti disorientanti e convulse spirali (“Crucified serpent”) per poi virare verso  stati di gravida e ruvida tensione impossibile da sciogliere (“Withering”, “Limbo mansion”). Deflagranti bordate si inseguono su strutture monocorde che improvvisamente si aprono nell’unico frangente melodico posto al centro del percorso (“Caramel”) prima di cedere il passo alla granulosa trama irregolare che procede con andamento obliquo e cadenza ipnotica fino alla conclusione dell’album (“Escapism”, “Home treatment”).

Nasce da una viscerale e precisa esigenza “ICU”, un disco volutamente di non semplice ascolto con il quale Zajac tenta di trasmetterci almeno in parte le controverse e angoscianti sensazioni che hanno contraddistinto un frangente significativo della sua esistenza.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...