marcello bonanno “cycles”

[almendra]

cover.jpg

Una navigazione vorticosa in un tumultuoso mare in costante fermento. Non lascia spazio a distrazioni o cadute di attenzione l’intenso viaggio disegnato dal compositore siciliano Marcello Bonanno attraverso l’avvincente sequenza di tredici raffinati racconti per pianoforte solo declinati utilizzando un’ampiezza lessicale estrapolata dallo strumento con grande maestria e precisa intenzione comunicativa che rende distante “Cycles” dall’essere un mero prodotto di virtuosismo tecnico.

L’introduzione a questo complesso universo sonoro è improvviso e privo di mediazioni, ci si ritrova improvvisamente investiti da una vorticosa cascata di note intrecciate in complesse sequenze (“Die Vorstufe des Chaos (Prologo) “) che ci proietta in una dimensione scandita da atmosfere cangianti nel tono, ma sempre avvolgenti e totalizzanti. Morbide rêveries cariche di enfasi , sotto forma di luminose fughe (“Cycle I”) o essenziali derive romantiche (“Assenza”, “Il pianto di Chiara”), si alternano  a momenti travolgenti in cui la riverberante componente percussiva dello strumento diviene drammaticamente ossessiva nello strutturare armonie oblique spiazzanti (“Milano”, “Györgyplatz”) o profonde tessiture striate di inquiete dissonanze (“Lorentz boost”).

Dall’apparentemente infinita tastiera a disposizione di Bonanno fluiscono trame implacabili, sia quando si sommano in dense stratificazioni ascendenti (“Cycle III” ) che quando convergono verso un’essenzialità a tratti spinta al suo estremo (“Cycle IV”). In qualunque caso è sempre il portato emozionale che scaturisce dalle caleidoscopiche visioni plasmate l’elemento centrale di un lavoro che sa coniugare il gusto per la ricerca ad una permeabilità di fruizione che rende l’ascolto un’esperienza di rara intensità.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...