earthborn visions “relief.silence comes.”

[naviar records]

earthborn visions - relief. silence comes. - cover.png

Morbide e voluttuose onde si dilatano generando calde atmosfere accoglienti. Ci conduce attraverso fluide immagini in costante mutamento l’enigmatico autore che si cela sotto l’alias earthborn visions, lasciandoci galleggiare in un universo cullante ed etereo fatto di luci intense e tenui colori rilassanti.

Questo senso di confortante benessere è la costante che emerge inalterata dalle sette tracce modellate dal musicista, vaporose modulazioni che accolgono inaspettati ed improvvisi  frammenti dissonanti perfettamente diluiti nel flusso dominante. Malgrado la grande coesione che pervade il lavoro i vari capitoli che lo compongono si dipanano cangianti, passando da oniriche tessiture più statiche e avvolgenti (“uncertainty dawns”, “dreams forgotten”) a leggere progressioni dinamiche (“eves rendered”) fino a giungere a toni più nostalgici (“marble smile”, “abandoned myths”) e persistenze ruvidamente ombrose (“magnetic habitats”) che si sciolgono nella conclusiva apertura melodica scandita dal suono essenziale del piano (“pensive resolution”).

Un’esperienza sensoriale da assaporare in ogni singola sfumatura.

Annunci

One thought on “earthborn visions “relief.silence comes.”

  1. Pingback: Some early reviews… | earthborn visions

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...