dramavinile “wandering sleeper”

[no problema tapes]

a2112174719_10.jpg

Un notturno crepitante intriso di una strisciante vena surreale. È al tempo stesso vivido e sfuggente l’immaginario plasmato da Vincenzo Nava nel suo nuovo lavoro pubblicato sotto l’abituale pseudonimo dramavinile, una peregrinazione vibrante attraverso scenari onirici densi di dettagli e sfumature.

Malgrado la denominazione comune variata dalla semplice progressione numerica, le sei omonime tracce di “Wandering sleeper” non costruiscono un flusso unitario e invariante, dipanandosi piuttosto come una mutevole sequenza di istantanee che hanno nella loro materia di base e nell’atmosfera generale l’elemento conduttore capace di rendere perfettamente coesa la narrazione.

Come possibile soltanto nelle pieghe del sogno, ci si ritrova così a vagare lungo il margine che divide la realtà dalla pura immaginazione attraversando repentinamente scenari differenti. Si passa da trame liquide finemente granulose (“Wandering Sleeper I”) a dilatazioni concentriche ricorrenti che si aprono su convulsi nuclei rumorosi (“Wandering Sleeper II”), da sequenze ansiose e palpitanti (“Wandering Sleeper III”) a cullanti aperture dal tono solenne (“Wandering Sleeper IV”), da enigmatiche e nebbiose rarefazioni (“Wandering Sleeper V”) a polverose e ruvide frequenze che appaiono giungere da universo distante nel tempo (“Wandering Sleeper VI”).

Giunti in fondo si rimane in balia del dubbio, indecisi se sia giunto il momento di chiudere gli occhi o di finalmente spalancarli.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...