ian hawgood + wil bolton “transparencies”

[home normal]

homen104 Ian hawgood + Wil Bolton 'Transparencies'

Un’ovattata emozionalità che emerge fragile attraverso paesaggi interiori dipinti attraverso misurati tocchi scelti con cura. È materia che fluisce priva di tribolazioni e senza subire la pressione del tempo quella plasmata a quattro mani da Ian Hawgood e Wil Bolton, che dopo anni di collaborazioni a diversi livelli giungono a pubblicare un’opera condivisa.

A definire gli scorci delicatamente vibranti  costruiti dai due musicista è una combinazione elettroacustica fatta di evanescenti persistenze e morbide trame melodiche che dialogano intensamente intessendo un connubio privo di asperità e prevaricazioni. L’apertura è all’insegna di un’ariosa delicatezza nella quale danzano luminose stille concrete (“Humanity”), che gradualmente lasciano il passo ad una malinconica deriva di frammenti armonici che navigano su un fondale granuloso (“Dual fragile”). Una crepitante e persistente stasi (“Mural”) si sgretola lentamente riversandosi in una fluidità cinematica dai tratti più tesi e crepuscolari (“Northern dynamics”), che anticipa un lungo e vagamente spettrale piano sequenza nel quale lo sguardo ed il pensiero si perde (“Defined horizons”) riemergendo vivido nell’ultimo frammento di cristallina bellezza (“Transparencies”).

È un mare quieto e accogliente nel quale navigare placidi verso un’oasi di calda beatitudine.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...