manos milonakis “festen”

[moderna records]

cover.jpg

Il commento sonoro per un adattamento teatrale che diviene esso stesso immaginifica narrazione visiva. Fluisce con profonda tensione emotiva l’intreccio sonoro diretto ed in parte eseguito dal Manos Milonakis, frutto di suggestive strutture melodiche ibridate utilizzando efficaci componenti sintetiche.

La materia plasmata dal compositore greco alterna frangenti intrisi di una scansione narrativa palpitante (“Rise”, “The rooms”, “Festen theme”) a malinconiche fughe permeate da un languido romanticismo esaltato dal vibrante lirismo del piano e degli archi (“Dressing”, “The scolding”), che a tratti sconfina in ariose tessiture sognanti (“Lobster soup”, “Kim – Kristian”).

Scorre via rapido e flessuoso all’insegna di un evidente e coinvolgente portato sinestetico.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...