bvdub “heartless”

[n5md]

Folder.jpg

Un torrente emozionale sofficemente irruento che scorre senza sosta travolgendo ogni cosa con cui viene a contatto. Continua ad esplorare la sua dimensione più eterea e contemplativa Brock Van Wey , quella che in modo profondo ha segnato la sua produzione più recente.

Questo nuovo viaggio interiore plasmato dall’artista americano si pone così in coerente continuità con le nostalgiche variabili di “You are stories of sadness” e ancor di più con gli sconfinati paesaggi del recente “Epilogues for the end of the sky” dei quali mutua la propensione malinconicamente accogliente.

Sintetiche stratificazione prive di battiti originano flussi saturi in perenne moto ascensionale, conducendo verso una graduale disgregazione che lascia emergere amniotiche derive dalle quali si irradiano diafane tracce vocali e fragili melodie colme di solenne stupore. È un galleggiare sinuoso e onirico in assenza di gravità, spinti da un soffio caldo che lascia procedere dimentichi della ruvida e opprimente materia, in balia di cullanti risonanze  che riverberano in un mare caldo e cullante.

Un ambiente sonoro fatto di sottrazioni nel quale perdersi alla ricerca della propria essenza.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...