lee yi “an Instant for a momentary desolation”

[rottenman editions]

Artwork.jpg

Opposti che convergono fondendosi in una sintesi densa di ammaliante inquietudine. Si inoltra attraverso territori segnati da profonde ferite inferte dalla natura Lee Yi condensando la sua esplorazione in una carrellata di istantanee dominate da un senso di desolazione attraverso cui riescono ad emergere sprazzi di una bellezza non totalmente cancellata.

Frammenti melodici intrisi di una solenne gravità si dipanano attraverso ruvidi fondali di crepitanti stille originando magmatici piano sequenza che si muovono lungo scenari tragici definiti da nebbiose movenze spettrali (“Momentary desolation”), cupi riverberi percorsi da evanescenti tracce vocali e soffi gelidi (“desecration”) e stridenti frequenze in crescendo cariche di vibrante tensione (“Incertae”).

Questa drammatica deriva dai toni foschi trova il suo approdo in un lunga e persistente visione fatta di ipnotiche armonie circolari e maree dissonanti che incontrandosi generano un’eco fragile libera di espandersi fino a giungere alla propria  conclusiva disgregazione.

Una visione dolorosa in cui la speranza diviene una flebile possibilità.

Annunci

One thought on “lee yi “an Instant for a momentary desolation”

  1. Pingback: pepo galán “human values disappear” – SoWhat

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...