dr “field recording meets sound”

[krysalisound]

Cover.jpg

Abbandonarsi alle suggestioni derivanti dal quotidiano che ci circonda per giungere alla visualizzazione di vividi bozzetti sempre più distanti dal dato oggettivo. È un voler traslare la concretezza in onirica immaginazione che muove il processo creativo di Dominic Razlaff, artista tedesco giunto al suo terzo lavoro nel quale insegue l’inversione di un ordine abituale per tentare di percorrere un tracciato differente.

Le riprese ambientali catturate nel corso dell’anno diventano così punto di partenza per sviluppare brevi temi melodici di valenza impressionistica che lentamente emergono tra i suoni registrati. Tali istantanee plasmate attraverso sinuose fluttuazioni sintetiche o come fragili frammenti acustici di ukulele solo occasionalmente si rivelano con immediatezza combinandosi fin da subito alle voci e ai rumori di cui rappresentano un ipotetico completamento, piuttosto che sgorgare gradualmente dal flusso concreto.

Da tali premesse nasce un viaggio immaginifico capace di fondere in un’unità affascinante realtà e sogno generando un ulteriore piano percettivo dalla definizione sfuggente.

Sognando ad occhi aperti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...