ian hawgood + danny norbury “faintly recollected”

[home normal]

homen102 Ian Hawgood + Danny Norbury - Faintly Recollected.jpg

Un tracciato senza fine percepibile lanciato attraverso un paesaggio in graduale evanescenza immerso nell’elegante quiete di un bianco e nero modulato da preziosi riflessi di luce. È una corrispondenza straordinaria ad unire la foto di copertina di Eirik Holmøyvik al sinuoso ed elegiaco flusso sonoro plasmato da Ian Hawgood e Danny Norbury, coppia di musicisti che dopo numerose collaborazioni e condivise esperienze di gruppo giunge infine alla realizzazione di un’opera  a quattro mani che ulteriormente suggella una lunga amicizia.

Pur strutturato in otto movimenti scaturenti dal lavoro di editing affidato a Stefano Guzzetti, “Faintly recollected” permane come unitaria scia priva di soluzioni di continuità coerente alla sua iniziale forma di unica lunga traccia costruita come intenso e delicato dialogo tra il violoncello di Norbury e i dilatati bordoni derivanti dal suono processato di una kalimba scolpiti da Hawgood. Le due componenti si intrecciano in un sinuoso incedere fatto dei palpiti emozionanti  dello strumento che languidamente scivolano sul vibrante fondale generando una cinematica sintesi dall’eco vagamente solenne.

Una poetica peregrinazione attraverso l’infinito stupore di intimi paesaggi emozionali.

 

Annunci

Un pensiero su “ian hawgood + danny norbury “faintly recollected”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...