ian hawgood + giulio aldinucci “consequence shadows”

[home normal]

homen094 Ian Hawgood + Giulio Aldinucci 'Consequence Shadows' lo res.jpg

Una crepitante danza di minuti frammenti che riverberando conferiscono profondità a contemplative visioni immerse in uno stato di apparente ibernazione. Dopo la poetica peregrinazione cesellata con Danny Norbury , Ian Hawgood continua il suo percorso artistico pubblicando un nuovo lavoro a quattro mani che lo vede affiancato a Giulio Aldinucci, talentuoso e affermato autore altrettanto avvezzo a composizioni condivise.

Frutto di uno lungo scambio a distanza, “Consequence shadows” costruisce un’atmosferica sequenza di luminosi paesaggi permeati da sinuose ed algide persistenze interpolate da granulose stille organiche. Sono scorci che lentamente si dilatano a formare vaporose distese dalle quali prepotenti emergono vividi dettagli sotto forma di acute frequenze tendenti a dissolversi in un crescente rumore bianco (“Embarking shadows”), stille armoniche intrecciate a vibranti micro pulsazioni (“Only microns”) e risonanze melodiche che si reiterano generando un’ipnotica e cullante ridondanza (“The wasted consequence”). Un insieme di elementi che generano un quadro coeso nelle atmosfere e cangiante nelle sfumature, che ritornano condensate in un unico ultimo indugiante sguardo negli oltre diciassette minuti di “Other ashes”, le cui immaginifiche trame trovano un’ulteriore evanescente ampliamento nella rimodulazione operata da Stijn Hüwels.

Una vibrante deriva sensoriale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...