filtro “materia”

[dokuro]

dk073web.jpg

Un impenetrabile magma di abrasive frequenze che scorrono implacabili. Continua il percorso di ricerca del duo formato da Angelo Bignamini e Luca De Biasi incentrato sulla creazione di materici tracciati narrativi scaturenti da un processo di improvvisazione che coinvolge l’utilizzo di nastri e modulazioni sintetiche interpolate a plasmare dense stratificazioni granulose.

Accomunate da una spiccata tattilità, le due lunghe tracce del lavoro, che occupano ciascuna l’intero lato della cassetta, costruiscono un duplice flusso dal tono affine ma differenziato nella costruzione e nello sviluppo. La prima metà è caratterizzata da un ribollio incessante di frammenti combinati in vorticose spirali dall’andamento costante, un bombardamento continuo nel quale si inseriscono man mano nuove graffianti particelle a scandire un incedere altrimenti graniticamente uniforme. Diversamente la side B presenta un andamento irregolare fatto di accelerazioni e ascese che si stagliano dal crepitante fondale disegnando un ipotetico paesaggio in costante mutamento osservato attraverso il vetro di un mezzo in movimento.

Un viaggio accidentato e certamente non a tutti accessibile, da affrontare alla ricerca di suggestioni  sensoriali vividamente concrete.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...