roberto galati “silence (as a din)”

[databloem]

Galati_Silence_as_a_din_Cover.jpg

Immergersi in una solitudine destabilizzante per percepire le profonde risonanze della natura, cercando un equilibrio che riconduca ad una percezione consapevole del proprio stare al mondo. È un moto interiore costante e irresistibile a spingere Roberto Galati a confrontarsi con paesaggi che conservano evidenti tratti di ancestrale purezza alla ricerca di questa dimensione ormai irrimediabilmente respinta dalle logiche del convulso e compulsivo vivere contemporaneo. Una ricerca sensoriale che lo ha condotto nell’algido scenario islandese tramutandosi in sinestetico flusso sonoro modulato come unitaria narrazione in quattro parti.

Monumentali tracciati originati da vibranti bordoni chitarristici a cui si sommano misurati innesti di violino, tastiere e occasionali stille dell’arpa di Sara Masiero configurano ambiziose esplorazioni emozionali, che si sviluppano come mutevoli scie alternando graduali vortici ascendenti  di crepitanti andamenti  armonici a vaporose saturazioni in espansione, dalle quale a tratti emergono flebili ed evanescenti tracce vocali affidate a Stella Talami. Una struttura complessa ed altalenante che risulta maggiormente evidente nei due capitoli più lunghi, della durata superiore ai venti minuti, riflettendo in modo più incisivo l’estrema sfaccettatura della materia rappresentata, incline al tempo stesso ad abbagliare con la sua cristallina maestosità ed intimorire con il suo arcano ed insondabile mistero.

Reiterazioni e stratificazioni, progressioni verticali e dilatazioni orizzontali scandiscono un ambiente avulso dal rapido scorrere del tempo presente, territorio totalizzante nel quale inoltrarsi per trovare risposte a domande che non siamo più abituati a porci.

Un oceano di roboante silenzio.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...