banished pills & camilla pisani “lithium salt”

[sounds against humanity]

cover

Un lento sprofondare nei meandri di una mente instabile in graduale allontanamento dalla realtà contingente. È una discesa in un insondabile e allucinato abisso senza fine il viaggio sonico che vede collaborare Edoardo Cammisa aka Banished Pills e Camilla Pisani, un’oscura deriva attraverso nebbiosi territori in indissolubile espansione.

Emergendo da impercettibili soffi di sottile polvere crepitante, vaporosi droni si dilatano scivolando su ruvidi fondali di frammenti irregolari che modulano un incedere altrimenti incline ad una stasi quasi assoluta. È una cortina algida ed impenetrabile quella originata dalle due tracce che riempiono il primo lato del nastro, un saturo aleggiare di oblique visioni conducenti lungo i bordi di un universo fatto di disturbante, dominante inquietudine. Una sensazione incombente che si ripercuote amplificandosi anche nell’unico capitolo che informa la seconda parte del lavoro, lunga scia strutturata secondo movimenti in parziale mutamento che conferiscono maggiore dinamismo alle dense saturazioni di un acido viaggio attraverso i distopici paesaggi di un universo in dissoluzione.

 

Annunci

Un pensiero su “banished pills & camilla pisani “lithium salt”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...