fabio orsi | alessandra guttagliere “giardino forico n.1 – napoli”

[13/silentes]

sps1827_orsi_guttagliere_giardino_forico.png

Riflessi di un attraversare lento divenuto gradualmente intima simbiosi. Non il racconto diretto e asettico di una città, piuttosto la restituzione di ciò che la sua anima riesce ad imprimere in chi sa mettersi in arrendevole ascolto. Il Giardino Forico di Fabio Orsi e Alessandra Guttagliere non è un lavoro di mappatura urbana e non configura una geografia territoriale. Ciò che il lavoro audio/visivo proietta è l’aura di un luogo filtrata da sensibilità peculiari per riconfigurarsi in un ambiente ideale, una dimensione che pur recando tracce oggettive della sua fonte vuol essere spettro sensoriale di un vissuto intenso e ricettivo.

È una Napoli che non troveremmo mai esattamente corrispondente quella che emerge, eppure inoltrandoci in essa la riconosceremmo senza alcuno sforzo. L’armonioso insieme delle sue voci, del suo ribollente rumoreggiare, dei suoni che ne definiscono ogni singolo scorcio trovano un immaginifico amplificatore nell’opera di rimodulazione e incremento che ne fa Orsi, conducendoci tra le vie di un territorio urbano che attraverso l’astrazione esplode più vivido che mai. Si procede così tra il brulicare delle strade interne fino al contemplativo margine marittimo alla scoperta di una vitalità senza tregua. Lì dove il mero dato materiale fallirebbe nel trasmettere pienamente la profondità dell’esperienza reale interviene l’invenzione  misurata a guidarci. Parallelamente i nostri occhi procedono lungo l’itinerario visivo ideato dalla Guttagliere, che attraverso la pittura (nella sua forma pura o ibridante la fotografia) ripropone su un altro piano il medesimo incremento percettivo finalizzato alla creazione di un tracciato emozionale da esplorare in ogni più minuto dettaglio.

Un’opera profondamente evocativa in cui immergersi alla ricerca di ciò che spesso sfugge ai nostri sensi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...