the prairie lines “today leap and stop time”

[eilean]

cover

Linee temporali che scorrono placide, manipolate per divenire flebile movimento di particelle in continua fluttuazione. Il punto 58 sulla eilean map vede rivelarsi la seconda prova di Bill Bawden sotto lo pseudonimo The Pairie Lines, contemplativa deriva attraverso soffusi territori elettroacustici finemente configurati.

Sono torrenti di cristalline frequenze incanalate in traiettorie circolari, che si ampliano trovando l’incastro di irregolari frammenti granulosi  e diradate risonanze pianistiche capaci di conferire un’aura al tempo stesso magica e spettrale. Dalla combinazione di tali elementi scaturisce un vivido itinerario tra sospese scie colme di vaporosa quiete (“Slow Hand Clap For Working Late”, “Run Down The Sky”), atmosferiche reiterazioni  dall’incedere ipnotico (“Department of Soft Focus”, “Echo Collapse”) e densi notturni venati di malinconica stasi (“Transmissions For Street Punks”, “Gentle Hazards”).

Un naufragare silente in un universo di delicati riverberi luminosi.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...