The Place Beyond the Pines #26

a cura di sonofmarketing

13128996_10209474915455448_2112345325_o

Thundercat. Brainfeeder, l’etichetta di Flying Lotus, festeggia 10 anni di attività con una compilation che raccoglie i contributi di tutti gli artisti coinvolti nel progetto. “King of The Hill” è un nuovo brano di Thundercat che coinvolge anche i BadBadNotGood e lo stesso Flying Lotus.

 

 

Coliguacho. Coliguacho è il progetto del producer australiano, residente a Santiago, che ha recentemente pubblicato il suo primo full-length per Hush Hush Records. Un suono che risente delle sue origini fra cumbia, electro e trame ambient.

 

Jessica Moss. Jessica Moss è una musicista canadese, nota sopratutto come volinista dei Thee Silver Mt. Zion Memorial Orchestra. Ha recentemente pubblicato il suo secondo album solista per Constellation Records. Vi proponiamo “Fractals (truth 4)”.

 

Benjamin Finger. Il prolifico compositore e musicista norvegese Benjamin Finger ha annunciato l’uscita di un nuovo album intitolato “Into Light”. “A Glimpse” è un nuovo estratto.

 

Demdike Stare. Ritorno a sorpresa di uno dei progetti più interessanti del nostro periodo. I Demdike Stare riversano la loro vena sperimentale nella reinterprtazione della musica da club britannica. Il doppio album si intitola “Passion” e questa è “At It Again”.

 

 

Byul.Org. Ritorna il collettivo sudcoreano Byul.Org. Il nuovo album si tintila “Nobody’s Gold” e uscirà il 23 novembre per Alien Transistor. Vi proponiamo il video dell’inquietante “The Night Before The Typhoon”.

 

 

Clams Casino. A due anni dallo straordinario “32 Levels”, il producer italo-statunitense Clams Casino è tornato con un nuovo brano. “Healing”è ipnotico e teso, procede su due linee differenti, una più accogliente e l’altra più frammentata. Un connubio di mood emozionante.

 

 

Matthias Peuch. Matthias Puech è un compositore e sound artist francese. “Alpestres” è il nuovo album che uscirà per Hands In The Dark. Vi proponiamo “Un incontro notturno” che mette in evidenza il suono portato al “minimo” con un uso equilibrato della frammentazione ritmica e delle incursioni rumoristiche in ottica “ambientale”.

 

 

Sive. Sive è il progetto della cantautrice e musicista irlandese Sadhbh O’Sullivan. “Quietly” è il suo nuovo brano che mette in evidenza la sua grazia vocale e il minimalismo strumentale.

 

 

JOBS. JOBS è un quartetto di Brooklyn che comprende Max Jaffe, Rob Lundberg, Dave Scanlon e Jessica Pavone. Hanno realizzato da poco il loro secondo album “Log On For The Free Chance To Log On For Free”. Vi proponiamo il video di “GIFs”, brano che mette in evidenza l’intenso falsetto e la tensione strumentale e dinamica del loro suono.

 

 

Balthazar. Conludiamo con il ritorno della band belga Balthazar. A tre anni da “Thin Walls”, hanno annunciato l’uscita di “Fever”, prevista per febbraio 2019. La title-track è il primo estratto.

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...