luis berra “ancestral dances”

[1631 recordings]

a3467064873_10

Cristallina e priva di artificio si espande la melodia a disegnare vibranti scie dall’immediatezza dirompente.  È un legame intenso e viscerale quello che si instaura tra Luis Berra e la tastiera del pianoforte, una piena corrispondenza che conduce alla creazione di ariose trame pervase di delicata enfasi.

In bilico tra luminose progressioni dall’andamento a tratti irruento e aggraziate tessiture dal sapore romantico, le composizioni di Berra si sviluppano come fluidi tracciati armonici che concentrano il proprio portato emozionale in brevi frammenti la cui durata circoscritta ne preserva intatta la forza espressiva. Con incantevole leggerezza si susseguono così le differenti istantanee innescando una momentanea sospensione temporale in cui immergersi in profondità.

Appassionatamente  essenziale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...