Simon Balestrazzi “Redshift”

[AZOTH]

redshift _front

Materia risonante in costante mutazione che si insinua nell’etere definendo atmosferiche scie pulsanti, viva trama acustica che si contrae ed espande originando complesse strutture in divenire da esplorare minuziosamente in ogni loro dettaglio. “Redshift”, nuovo lavoro di Simon Balestrazzi,  è un’opera di accurato cesello, di ricerca dell’incastro esatto capace di conferire senso al singolo suono, esplorazione di plastici microcosmi che aspirano ad essere specchio sensoriale di cangianti moti interiori.

Utilizzando in modo pressoché esclusivo un serie di fonti percussive manipolate attraverso tecniche estese, a cui si sommano sporadicamente interazioni sintetiche e flebili echi ambientali, Balestrazzi costruisce una sequenza di mirabili architetture sonore dall’incedere accidentato che poco hanno a che vedere con l’essere sequenza ritmica. Ogni battito, sfregamento, stridio confluisce nelle omonime quattro tracce in “allontanamento” in essenziali tracciati cinematici che esaltano le relazioni instaurate tra i frammenti  dando vita a variabili sempre inclini ad un’atmosferica rarefazione, processo che viene invertito nella terminale “Blueshift”. Qui il flusso plasmato utilizzando un [d]ronin, artigianale generatore di bordoni,   diventa denso e astratto scorrere dagli echi cosmici, privo della ribollente matericità che marcatamente informa la prima parte del percorso.

Chiaro nelle intenzioni e realizzato con maniacale attenzione, “Redshift” presuppone un ascolto attento e reiterato per poter essere assorbito nella sua totalità, certamente non semplice ed immediato ma capace di regalare un vasto ritorno emozionale a chi è disposto ad immergervisi in modo profondamente ricettivo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...