Anacleto Vitolo “Obsidian”

[Flipper Music / Primrose Classical White Label]

Suono che muta e si espande senza sosta, flusso indefinito che al pari della luce concretizza superfici attraverso il suo interagire con la materia. È sostanza viva che viene assorbita, riflessa, rifratta quella che Anacleto Vitolo plasma per costruire i tracciati di questo suo nuovo lavoro, complessi reticoli generati da processi ibridi che confluiscono in strutture in incessante divenire eppure costantemente in equilibrio.

Risonanze concrete scaturenti da fonti acustiche variamente utilizzate e marcate manipolazioni sintetiche si alternano/affiancano/sovrappongono originando spirali in cui quelle che appaiono mere frequenze rumorose si rivelano essere generatrici di ambienti sonici totalizzanti al cui interno si penetra gradualmente attraverso la sapiente alternanza dei diversi gradi di densità proposti. Una graduale immersione tra le maglie di formazioni organiche in libero progredire e dallo sviluppo similare che procede dal flebile al roboante assumendo sembianze differenti, alcune più inclini all’inquieto ordine di un caos organizzato (“Obsidian”, “Carbon”), altre dai tratti più definiti anche se dall’incedere sempre estremamente dinamico (“Quartz”, “Amethyst”).

È un avanzare irregolare ed imprevedibile tra frequenze ruvide che si muovono rapide e taglienti imprimendo tracce profonde, un rimanere imbrigliati in convulsi universi  governati da leggi insondabili.
Un’esplorazione sensoriale riservata a chi ama assaporare il fascino dell’ignoto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...