Adriano Zanni “Ricordo quasi tutto”

[Bronson Recordings]

Frammenti che riemergono dal passato come appigli a cui aggrapparsi per proiettare lontano lo sguardo alla ricerca di un orizzonte momentaneamente precluso. Dopo averci condotto attraverso l’audio-visivo “Siamo quasi tenebra” alla scoperta  delle misteriose vibrazioni delle terre d’Islanda, converge verso la dimensione del viaggio interiore Adriano Zanni consegnandoci un itinerario profondamente personale che traccia i margini sensoriali di un momento di vita complesso.

Assecondando la necessità di evadere da una condizione di imposto isolamento, l’artista romagnolo costruisce un ideale via di fuga che trova nel caldo abbraccio dei ricordi la sua porta di accesso. Echi ambientali catturati nel territorio in cui abitualmente si muove conferiscono tangibile consistenza ad uno scenario in cui lasciare espandere libero un flusso altalenante di sensazioni plasmato attraverso sinuose frequenze che si insinuano tra i suoni della costa e degli attimi di vita vissuti. Procedendo dal placido incedere sulla spiaggia accompagnato dal moto della risacca, la linea emozionale si muove man mano verso frangenti più oscuri e dolenti, giungendo nel tratto centrale del capitolo più intenso a svincolarsi dalla presenza del dato oggettivo per divenire presenza unica.

È un tracciato sinestetico immersivo , un percorso che non sente la necessità del supporto delle immagini per rivelare una forza evocativa avvolgente e coinvolgente interamente affidata alla vivida potenza immaginifica del suono.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...