Xu “Taking refuge”

[manyfeetunder]

Un territorio rarefatto in cui ogni singolo dettaglio, ogni sfumatura diventa prezioso frammento narrativo. Procede lungo la rotta sommessamente ribollente definita in “Whisper my world” il percorso artistico di Nicola Fornasari sotto lo pseudonimo Xu e lo fa arricchendosi di un nuovo tassello profondamente  vitale.

Accostando e incrociando circolari frequenze sintetiche e trame analogiche pervase di fine grana, Fornasari sviluppa un immaginifico itinerario che ancora una volta rinuncia alla densità favorendo il libero espandersi di minute stille risonanti e flebili modulazioni che intersecandosi danno origine ad essenziali ambienti sensoriali da esplorare con scrupolosa minuzia. Ognuna delle tracce di questo luminoso flusso  contiene una suggestiva componente evocativa e un percepibile portato materico fusi in armonica sintesi.

Un universo vivido, un accogliente rifugio, nel quale immergersi fino in fondo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...