Robert Farrugia “Worn”

[ROHS! RECORDS]

Vaporose nuvole che lentamente viaggiano verso un inafferrabile orizzonte in graduale dissolvimento. È un andare quieto, con la consapevolezza della fugacità e della precarietà del quotidiano vivere, a caratterizzare il nuovo flusso sonico plasmato da Robert Farrugia, evanescente torrente di espanse risonanze in meditativo scorrere.

Imperniato sulla stratificazione e rimodulazione di frammenti  registrati su nastro, tecnica e supporto scelti come logica conseguenza di un’idea chiara riflessa altresì nell’immagine di copertina,  “Worn” costruisce una sinuosa sequenza di cinematiche frequenze droniche a cui occasionalmente si sommano fremiti e delicate pulsazioni che ne arricchiscono il morbido fluire.

Una placida deriva attraverso fragili visioni impregnati da un senso di indissolubile malinconia che definiscono un etereo inno all’impermanenza.

Un pensiero su “Robert Farrugia “Worn”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...