Music For Sleep “Mellotron Works”

[rohs! records]

Un’infinita distesa di evanescente malinconia che si irradia placida poggiandosi lieve su ogni angolo che raggiunge. È un velo agrodolce di morbida luce a scaturire dal primo frangente di recente, imposta solitudine vissuto da Andrea Porcu, un quieto mare che si muove lento trasportando le indefinite sensazioni del momento in atto.

Trame sature, scaturenti dallo strumento scelto per questo nuovo viaggio a firma Music For Sleep, scorrono con andamento cullante fino a divenire ipnotico flusso ipnagogico diviso in quattro sinuosi movimenti. È un’atmosfera rarefatta, sospesa tra realtà e dimensione onirica, modulata differentemente in ognuno dei suoi tratti per divenire avvolgente nebbia amniotica che annulla ogni coordinata spazio temporale disegnando un sintetico limbo nel quale rifugiarsi in attesa di un nuovo inizio.

Un’eterea permanenza in un mare di delicato suono.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...