Akira Uchida “Sasanami”

[IIKKI]

La bellezza delle piccole cose in cui si rispecchia la virtuosa armonia tra uomo e natura, invisibili dettagli che si tramutano in luminoso stupore. Dalle trame risonanti di Akira Uchida e dalle immagini artigianali di Masao Yamamoto si irradia un identico amore per gli elementi semplici, per le linee sinuose e i colori accuratamente bilanciati, un’affinità marcata resa palese dall’incontro delle visioni dei due artisti promosso dalla nuova pubblicazione curata da IIKKI.

Innervata sulle affascinanti trame di un clavicordo auto-costruito e sui vaporosi fraseggi del sassofono soprano, suo primo strumento d’elezione, la tessitura musicale di Uchida  si dipana delicatamente lieve e profondamente meditabonda, cristallizzata in due lunghi flussi di identica durata impreziositi dal contributo magico/narrativo affidato all’ammaliante vocalità della figlia d’arte Miu Sakamoto. Sono scie armoniche che scorrono fluide, interpolate da morbidi echi ambientali e guidate di volta in volta da una delle tre componenti fondanti , emozionali peregrinazioni in costante equilibrio tra una matericità flebile eppure sempre avvertibile e un’aura onirica che ottunde i sensi, perfettamente riecheggiata dalle foto scattate, lavorate e stampate da Yamamoto, veri e propri scrigni colmi di enigmatica bellezza.

Un seducente universo di minuti segni capaci di rivelare un mondo elegiaco e sfuggente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...