Tim Linghaus   “memory sketches II”

[Schole]

Afferrare l’attimo per cristallizzarne l’emozione e tradurla in delicata melodia. A tre anni di distanza dal primo volume, Tim Linghaus torna a compilare un nuovo diario musicale le cui tracce rappresentano frammenti di vita quotidiana diventati memoria preziosa.

Al centro della musica c’è ancora il pianoforte, spesso protagonista solitario con cui dipingere luminose istantanee costruite su torrenziali sequenze di note (“Running To School With S”) o paesaggi romantici profondamente malinconici (“What Begins Must Also End”). In entrambi i casi ciò che prende forma è una narrazione d’impatto, una rappresentazione dai sentori classici caratterizzata da un’assimilazione rapida. Ma non tutto l’intero percorso è incentrato su questo pianismo asciutto, accogliendo invece il misurato contributo di altri musicisti quali Jean Marie Bo – a cui sono affidati gli innesti preziosi degli archi – e Tobias Leon Haecker, il cui sassofono colora le trame ibride di “Vergissmeinnicht”. Tali collaborazioni consentono a Linghaus di sfuggire alla declinazione di un itinerario neoclassico elementare senza dover rinunciare ad un portato emozionale evidente, così come le tessiture sintetiche degli intermezzi intitolati “Repetitive School Daydream Sequence” interrompono la possibile monotonia di un percorso fin troppo coeso e monotematico.

Non siamo di certo di fronte a qualcosa di nuovo, eppure grazie ad una sensibilità capace di coniugare atmosfere e generi Tim Linghaus riesce ad offrire una piacevole immersione in un paesaggio musicale caldo e accogliente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...