Renato Grieco + Bruno Duplant “La Disparition”

[901 Editions]

Un romanzo sperimentale nutrito da un vincolo auto-imposto, un esecutore virtuoso cha fa dell’interpretazione atto creativo. Sono queste le premesse da cui muove l’incontro artistico tra Renato Grieco e Bruno Duplant, sinergia le cui risultanze si ritrovano convogliate in un’affascinante itinerario sonoro bipartito ispirato appunto dall’omonimo lipogramma di Perec.

La limitazione come stimolo quindi e un invito a dare pienezza ad una notazione volutamente scarna. Duplant, autore prolifico costantemente alla ricerca dell’esatta intersezione tra scrittura e improvvisazione, è autore della partitura affidata all’inventiva di Grieco. A questi è demandato il compito di dare forma definita alle linee guida tracciate, innescando uno scambio in cui il rapporto tra le parti diventa estremamente permeabile. Si tratta di una modalità collaborativa non nuova per il compositore francese, fondata sul ricorso ad un’alea controllata di cageiana ispirazione che era alla base di quel “Lettres et Replis” condiviso con Reinier Van Houdt, pianista olandese a cui questo lavoro è dedicato.

Ulteriore punto di contatto con l’opera del maestro americano è l’utilizzo propositivo della pausa, elemento che insieme alle trame nude di contrabbasso del musicista napoletano rappresenta l’unica materia attraverso cui la visione si compie. I nuclei acustici essenziali estratti dallo strumento disegnano risonanze grevi – nette e taglienti, ma anche cautamente accennate  – che dialogano costantemente con il silenzio presentandosi come tratti principali di un’immagine che si rivela attraverso il fondamentale contributo del vuoto in cui liberamente i rintocchi riverberano trovando il loro necessario respiro. La risultanza è una narrazione sonora tesa ed enigmatica, un’esperienza d’ascolto immersiva scaturente da un’intesa fertile capace di restituire suggestioni profonde.

Un pensiero su “Renato Grieco + Bruno Duplant “La Disparition”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...