Eraldo Bernocchi | Merzbow   “Patterns and Mechanisms”

[13/Silentes]

La natura che contrasta l’espansione inarrestabile dell’uomo, specie selvatiche che gradualmente si stanziano nelle aree urbane determinando un lento processo di riconquista. L’adesione alla causa animalista di Masami Akita non è di certo una novità e il suo punto di vista militante aveva già trovato formalizzazione sonora nel 2022 in “Animal Liberation – Until Every Cage Is Empty”. A brevissima distanza da quel lavoro – plasmato come colonna sonora di un documentario mai prodotto – arriva la prima collaborazione con Eraldo Bernocchi, anch’essa fondata sulle medesime idee.

Le due sinfonie che compongono “Patterns and Mechanisms” vedono il verbo harsh-noise – estremo quanto ormai prevedibile – di Merzbow trovare una parziale nuova declinazione  grazie allo scambio proficuo innescato con il compositore milanese di stanza a Londra.  Malgrado l’attacco privo di mediazione che lascerebbe pensare all’ennesima deriva rumorosa è immediatamente percepibile come l’apporto del fondatore dei Sigillum-S – presente anche in cabina di regia – conferisca alla materia scabrosa uno sviluppo dinamico e un approccio atipicamente melodico. La sostanza sonica compatta e priva di vuoti trova in un’attenta modulazione e in parziali decompressioni un respiro essenziale che consente di rimanere agganciato al flusso senza che lo stesso perda la sua impronta respingente.

Quello che si delinea è uno scenario ostico quanto accattivante in cui il totalitarismo sonoro del rumorista nipponico, fatto di pulsazioni stordenti e distorsioni, si illumina cedendo sotto l’azione delle interferenze virtuose disegnate da Bernocchi, configurando un itinerario suggestivo che rinuncia al radicalismo anti-musicale.

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...