2001 – 2010: A DECADE OF TUNES

a cura di L’attimo fuggente

13020156_10154076704903164_838114476_n

Gorky’s Zygotic Mynci – How I Long 2001
https://www.youtube.com/watch?v=Lryc05JGtFs

Acid House Kings – Start Anew 2002
https://www.youtube.com/watch?time_continue=3&v=wqCzOA3XBu0

The Shins – New Slang 2003
https://www.youtube.com/watch?v=zYwCmcB0XMw 

Kings Of Convenience – Misread  2004
https://www.youtube.com/watch?v=WOxE7IRizjI

The Lucksmiths – A Hiccup In Your Happiness 2005
https://www.youtube.com/watch?v=cFuBTIKVGRI 

Camera Obscura – Lloyd, I’m Ready To Be Heartbroken 2006
https://www.youtube.com/watch?v=9gnsWamIB4s

Club 8 – The Boy Who Couldn’t Stop Dreaming2007
https://www.youtube.com/watch?v=0ELUJiQv4IE

Butcher Boy – Days Like These Will Be The Death of Me 2007
https://www.youtube.com/watch?v=2U3g4M4IvwY

The Clientele – The Queen of Seville 2007
https://www.youtube.com/watch?v=IL10A3Lhhqw

Trembling Blue Stars – Idyllwild 2007
https://www.youtube.com/watch?v=XpRbHJ5IoLU

The Leisure Society  – The Last Of The Melting Snow 2008
https://www.youtube.com/watch?v=9MhHXAIGhQQ 

The Pains of Being Pure at Heart – This Love is Fucking Right! 2009
https://www.youtube.com/watch?v=430oJ0dGMC0  

Sambassadeur – Albatross 2010
https://www.youtube.com/watch?v=n2BgNKoa2RA 

Northern Portrait – Crazy 2010
https://www.youtube.com/watch?v=vSW9XBNo_RA 

Annunci

The Place Beyond the Pines #31

a cura di sonofmarketing

13128996_10209474915455448_2112345325_o

Spencer Krug. Primo album a suo nome per Spencer Krug (Wolf Parade, Sunset Rubdown, Moonface ). “River River” è il primo singolo estratto.

Modern Nature. Modern Nature è il progetto che coinvolge Jack Cooper (Ultimate Painting and Mazes), Will Young (Beak), and Aaron Nevau dei Woods. “How To Live” è l’album di debutto che uscirà per Bella Union. “Paradam” è il nuovo singolo.

HXE. A tre anni dall’album di debutto, il duo londinese HXE (ex HEX) hanno annunciato l’uscita di un nuovo album. Hanno condiviso il video di due brani intitolati “Shiver” e “Rozay” che mettono in evidenza un’elettronica oscura e frammentata.

ANN. ANN è il progetto del producer e sound artist Marcus Block che focalizza il suo suono sulla ricerca e la sperimentazione elettronica. “Certain Colors” è il suo nuovo album uscito per Seasides on Postcards (l’etichetta di Sven Laux). Questa è “Orange”.

Petrels. Dopo tre anni di silenzio, torna il musicista e sound artist britannico Petrels. “The Dusk Loom” uscirà il 31 maggio su Denovali Records. “Surface of Last Scattering” è il primo “cinematografico” estratto.

Wilson Trouvé. Wilson Trouvé è un pianista, compositore e producer francese. Ha annunciato l’uscita di un nuovo album. “Malem” verrà pubblicato il 24 maggio per Hush Hush Records. “VII” è il primo singolo estratto che mostra la melodia delle trame neoclassiche.

Gabriel Olafs. Gabriel Olafs è un talentuoso pianista e compositore islandese che ha recentemente firmato con la One Little Indian. “Absent Mind” è l’album di debutto che uscirà ad agosto. VI proponiamo il primo estratto “Cyclist Waltz”.

Alex Kozobolis. Il pianista e compositore britannico Alex Kozobolis ha da poco pubblicato il suo album di debutto. “Somewhere Else” è uscito per Phases Records. Undici tracce che mettono in mostra il suo talento col piano fra minimalismo, fluidità e influenze jazz. Questa è “Speak To Him of Silence”.

Seabuckthorn. Un’altra perla firmata Eilean Records sta per arrivare nel mese di giugno. SI tratta dell’artista e musicista britannico Andy Catwright aka Seabuckthorn e il suo nuovo album “Crossing”. Ecco un estratto.

River Tiber. Concludiamo con il grande ritorno del cantautore canadese River Tiber. A tre anni dal suo album di debutto, ha condiviso un nuovo brano intitolato “Taurus” che mette in evidenza la delicatezza della sua voce e della sua musica.

The Place Beyond the Pines #30

a cura di sonofmarketing

13128996_10209474915455448_2112345325_o

Dopo una lunga assenza durata quasi quattro anni, il producer american Shlohmo (che sarà in Italia a maggio per due date esclusive) è tornato con un nuovo album intitolato “The End”. Vi proponiamo l’epica title-track, Tinte oscure che esaltano l’intreccio elettroacustico del brano.

Periodo di ritorni importanti come quello del producer britannico HELM che ha firmato nuovamente per PAN music e ha annunciato l’uscita di un nuovo album intitolato “Chemical Flowers”. “I Knew You Would Respond” è il primo (lisergico, evocativo e frastagliato) estratto.

“Serenitatem” è il progetto collaborativo che mette insieme il duo americano Visible Cloaks e gli artisti giapponesi Yoshio Ojima e Satsuki Shibano. Un progetto orientato alla sperimentazione musicale che incontra le arti visive. “Anata” è il secondo singolo estratto accompagnato dal video di Spencer Doran.

A un anno dal debutto, il producer e multistrumentista Leifur James è tornato con un nuovo brano. “Wurlitzer” unisce delicatamente la delicatezza del pianoforte con l’impeto delle trame elettroniche.

Ritorno in grande stile di due grande musicisti italiani come ?Alos (Stefania Pedretti) e Xabier Iriondo.Il nuovo album “Coscienza di sé” è dedicato e ispirato alla figura di Emma Goldman. Ecco il video della title-track.

Messy & The Gang è l’interessante progetto solista del producer e cantante italiano Leonardo Ciceri. La sua voce evocativa e “velata” si intreccia con trame ambient, glitch e garage. Vi proponiamo “When I Die”.

https://open.spotify.com/track/3uVeJWqqeg5DdC41uz80r8



A un anno dallo scioglimento del progetto Wild Beats, Hayden Thorpe ha annunciato l’uscita del primo album solisto. L’annuncio arriva con il video del nuovo singolo “Love Crimes”.


Clay Beds è un duo proveniente da Tacoma (Washington) e ultima scoperta della Hush Hush Records. L’album di debutto omonimo è uscito qualche settimana fa. “I Would Love You” è un brano che mette in evidenza le sonorità del progetto: sperimentazioni elettronica, vocalità dreamy e trame ambient.

I canadesi BIG|BRAVE hanno annunciato il loro nuovo album “A Gaze Among Them”. L’album vanta la collaborazione di Thierry Amar (Godspeed You! Black Emperor, Thee Silver Mt Zion) al contrabbasso. “Sibling” è il primo estratto che mette in evidenza l’incontro fra le melodie vocali e la ruvidità del suono.

LDopo l’album di debutto per Sub Pop del 2018, torna il pop malinconico dei Loma con il nuovo brano (e video) intitolato “Half Silences”.

L’artista e producer statunitense Earthen Sea ha annunciato l’uscita del suo nuovo album. “Grass and Trees” sarà pubblicato il 7 giugno via Kranky. “Existing Closer or deeper In Space” è il primo singolo che mostra il minimalismo del suono associato a ritmi “frenetici” e ottimamente rifiniti.



Concludiamo con un omaggio ad una grande artista che questa settimana è passata dalle nostre parti per la sua unica data italiana. Stiamo parlando della cantautrice austriaca che ha stregato tutti con la sua performance intensa al Santeria di Milano. In scaletta, anche “Me and The Devil”.

Una Selezione TRISTE© #26

a cura di TRISTE© – Indie Sunset in Rome

10648232_447183495436057_8508890659538617632_o

Beth Truscott e Joe Rose sono gli Hobby Club, e Video Days è l’EP con cui ci introducono al loro delicato guitar pop.

Debutto solista per Sasami Ashworth. Un disco che merita tutta la vostra attenzione.

Meg Duffy, chitarrista di Kevin Morby, col suo progetto Hand Habits. Un raffinato folk fatto di luci ed ombre che saprà conquistarvi dal primo ascolto.

Nuovo album per Solange. Ormai totalmente fuori dall’ombra della più famosa sorella Beyoncè.

L’arte della cartografia e I The BV’s. Qui un estratto dal loro bel disco

Dalla Scozia, le sonorità 90s di Savage Mansion per entrare nella primavera

“I Living Hour, una volta bambini deliziosi, sono diventati adulti di straordinaria coerenza artistica, e percorrono la strada della musica con personalità” (F. Amoroso)

Tutta la bellezza delle melodie di Ben Cramer, aka Old Sea Brigade. I riferimenti sono vari e sfaccettati, ma la vera magia è l’equilibrio trovato negli ottimi brani che compongono Ode To a Friend.

Novità dall’Australia, con Elena Neel e il suo progetto Allume

A breve, il ritorno di Kevin Morby. Ne siamo molto felici.

Musica – Sostantivo Singolare Femminile (parole da “Still I Rise” – Maya Angelou)

a cura di L’attimo fuggente

13020156_10154076704903164_838114476_n

You may write me down in history
With your bitter, twisted lies,
You may trod me in the very dirt
But still, like dust, I’ll rise.

(Aldous Harding – The Barrel)
https://www.youtube.com/watch?v=QyZeJr5ppm8

Does my sassiness upset you?
Why are you beset with gloom?
‘Cause I walk like I’ve got oil wells
Pumping in my living room.

(Shhe – Boy)
https://www.youtube.com/watch?v=D-UDAd5Zo9M

Just like moons and like suns,
With the certainty of tides,
Just like hopes springing high,
Still I’ll rise.

(Weyes Blood – Movies)
https://www.youtube.com/watch?v=RFtRq6t3jOo

Did you want to see me broken?
Bowed head and lowered eyes?
Shoulders falling down like teardrops,
Weakened by my soulful cries?

(Julia Jacklin – Don’t Know How To Keep Loving You)
https://www.youtube.com/watch?v=jwDPzTW-HBA

Does my haughtiness offend you?
Don’t you take it awful hard
‘Cause I laugh like I’ve got gold mines
Diggin’ in my own backyard.

(Faith Eliott – Loomis)
https://faitheliott.bandcamp.com/track/loomis

You may shoot me with your words,
You may cut me with your eyes,
You may kill me with your hatefulness,
But still, like air, I’ll rise.

Dana Gavansky – One By One
https://www.youtube.com/watch?v=nVRyQ9OdGe0

Does my sexiness upset you?
Does it come as a surprise
That I dance like I’ve got diamonds
At the meeting of my thighs?

(Hannah Cohen – Wasting My Time)
https://www.youtube.com/watch?v=hP0osaPbV4w

Out of the huts of history’s shame
I rise
Up from a past that’s rooted in pain
I rise

(Rozi Plain – Swing Shut)
https://www.youtube.com/watch?v=Q9SS-WVAEzE

I’m a black ocean, leaping and wide,
Welling and swelling I bear in the tide.
Leaving behind nights of terror and fear
I rise

(Stella Donnelly – Tricks)
https://www.youtube.com/watch?v=0Q0t_dDKjyI

Into a daybreak that’s wondrously clear
I rise
Bringing the gifts that my ancestors gave,
I am the dream and the hope of the slave.
I rise
I rise
I rise.

(Emily Fairlight – Water Water)
https://www.youtube.com/watch?v=jVF3eU3JVfQ

The Place Beyond the Pines #29

a cura di sonofmarketing

13128996_10209474915455448_2112345325_o

IMI. Apriamo le danze con una nuova artista che si chiama IMI e proviene da Leeds. “Lines” è il suo primo EP che uscirà il 15 Marzo. “The Fence” è il primo brano estratto che mette in evidenza il contrasto fra la sua vocalità e il suono ruvido e “freddo”.



Nick Murphy. Un grande ritorno quello dell’artista australiano Nick Murphy che ha lasciato il moniker Chet Faker per presentare il suo nuovo lavoro a suo nome. Questo è il nuovo brano “Sanity”.



Vesper Wood. Continuiamo con una cantautrice proveniente dalla Florida che si fa chiamare Vesper Wood. Voce calda, suono dilatato e atmosfere evocative. Questo è il video di “The Wall”.



Watine. Time Released Sound ha pubblicato l’ultimo disco della musicista e artista francese Catherine Watine. Elettronica, sonorità classica, sperimentazioni ritmiche e senso della melodia si uniscono in questo lavoro. Questa è “Verrophone”.

Transtilla. Transtille è il nuovo progetto che coinvolge due artisti di spessore come Anne Chris Bakker and Romke Kleefstra (Piiptsjilling and The Alvaret Ensemble). Vi proponiamo “Skura”, estratto dal loro primo full-lenght.

She Keeps Bees. Un altro gradito ritorno è quello del duo statunitense She Keeps Bees. “Kinship” è il nuovo album che uscirà a maggio. “Coyote” è il primo singolo estratto.

Or Sobre Blau. Or Sobre Blau è un progetto strumentale che coinvolge il chitarrista britannico Kiran Leonard l’artista portoghese Andreu G. Serra (Ubaldo, Odd Labu). Fatevi trascinare dall’intreccio evocativo di “Do Menino Deus”.

Bunny Boy. Bunny Boy è il progetto del cantautore americano Davey Michelle e che nasce da influenze di artisti come Sparklehorse, (Sandy) Alex G, Sufjan Stevens, Foxygen, Nicole Dollangager. Ha recentemente pubblicato il suo doppio album di debutto. Noi vi presentiamo la delicatissima “The Tree”.

Sjors Mans. Tra i pianisti contemporanei più talentuosi, l’olandese Sjors Mans ha pubblicato un nuovo album recentemente. Questa è “Whthout you”

Lomelda. Ritorno a sorpresa per la cantautrice americana Hannah Read aka Lomelda. “M For Empathy” è uscito da poco per Double Double Whammy. Questa è “M For Mush”.

Shana Cleveland. Shana Cleveland (La Luz) ha annunciato un nuovo album solista che uscirà il 5 Aprile per Hardly Art. Questa è l’onirica Don’t Le Me Sleep.

Astrid. Concludiamo con il grande ritorno dei francesi Astrid. “A Porthole (I)” è il nuovo album che uscirà per Gizeh Records. Questa è “Grateloupe”.

Una Selezione TRISTE© #25

a cura di TRISTE© – Indie Sunset in Rome

10648232_447183495436057_8508890659538617632_o

Angelo De Augustine – You Needed Love I Needed You

Massimo Volume – Il Nuotatore

Josin – Healing

James Yorkston – My Mouth Ain’t No Bible

William Tyler – Call Me When I’m Breathing Again

Rustin Man – Vanishing Heart

Talk Talk – Eden

Julia Jacklin – Comfort

Tiny Ruins – Bounty

Big Thief – UFOF