matteo uggeri & luca bergero “words delicate flight”

[manyfeetunder / grain of sound]

a2361226422_10

Un fluido scorrere di frammenti che emergendo gradualmente disegnano un  evocativo tracciato dai contorni sfuggenti. Si riversano in un unico flusso privo di soluzione di continuità i cinque capitoli di “Words Delicate Flight”, lavoro collaborativo di Matteo Uggeri e Luca Bergero risalente  al 2013 e che adesso giunge finalmente alla sua pubblicazione.

Dilatati riverberi, riprese ambientali e una crepitante costellazione di stille granulose si intrecciano generando un denso torrente sensoriale il cui portato emozionale viene aumentato dalla comparsa di essenziali linee melodiche. L’enfasi delle trame di violoncello di Andrea Serrapiglio si incastrano conferendo un tono nostalgico alle ruvide frequenze di “Paper blocks” e “Ink lines”, così come il sax di Luca Serrapiglio delinea umori cangianti in “Broken keys” passando dall’iniziale briosa leggerezza ad una dilatata eco dolente. A persistere è un’aura vagamente malinconica che si protrae fino alla conclusiva onirica deriva che da il titolo all’album, danza di disgregate particelle organiche in sospensione impreziosita dalle risonanze della chitarra di My Dear Killer.

Vivido impressionismo sonoro.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...